fbpx
Contrada Cesine, 8 – 83040 Chiusano di San Domenico
Email : info@duosystem.eu - Telefono : +39 0825 988952

NEWS

08 Settembre 2021

Nessun commento

La sicurezza e l’innovazione delle nostre case…un chiodo fisso anche in estate.

2

Da quando ragazzino mi sono misurato per la prima volta con il terremoto, quello irpino dell’1980, ho avuto un chiodo fisso, dare il mio contributo per migliorare la sicurezza del patrimonio edilizio.

È certo una operazione non facile in Italia, patria di bellezza, di cultura e storia a cui si contrappone l’insicurezza del presente legata com’è all’imprevedibilità del sisma.

Tante, troppe volte, nella nostra storia recente ci siamo misurati con eventi sismici e con i lutti che essi hanno generato. È da questo che dobbiamo difenderci, noi che siamo abili nel gestire l’emergenza, ma carenti nel prevenire gli effetti dannosi di eventi eccezionali.

Ho sempre pensato che il terremoto uccida chi lo ignora, chi impotente fa spallucce affidandosi alla sorte.

DALLA SORTE ALLA SCIENZA per costruire in modo intelligente

Oggi disponiamo di tecnologie e conoscenza per coniugare il patrimonio edilizio a parametri di resistenza di qualità e funzionalità idonei al vivere moderno.

Costruire in modo intelligente significa costruire prima di giungere in cantiere. Progettare, realizzare comporre testare e collaudare l’organismo edilizio, mapparne ogni elemento, scegliere ogni componente e collaudarne le performances; e questo pima di dare l’ok al montaggio. Francamente non vedo grandi differenze tra costruire una macchina e un edificio, devono necessariamente rispondere alle medesime logiche funzionare garantendo l’incolumità ed il benessere a chi le usa.

Questo il modo in cui abbiamo organizzato la fabbrica dei nostri sistemi costruttivi Irondom

PER MIGLIORARE LA SICUREZZA DOBBIAMO RIVEDERE I TRADIZIONALI MODI DI FARE

Non possiamo affidare ai solo calcoli empirici il miglioramento sismico di edifici costruiti. Le metamorfosi che essi hanno subito nel tempo per adattarsi all’uso non rende sempre agevole ricostruire con esattezza gli elementi strutturali e la loro composizione.

Dobbiamo invece agire su di essi con sistemi migliorativi efficaci e semplici.

Furono questi gli obiettivi che definimmo con il team tecnico di Irondom e il DIST dell’Università di Napoli, nel metter in campo lo sviluppo del nuovo cappotto sismico DUO SYSTEM. Dare forma ad un sistema costruttivo facile da montare, non invasivo ed aperto a trasformare un edificio esistente in un edificio funzionale sicuro ed efficiente, senza alterare la stratificazione storica dello stesso.

Un sistema in Steel Frame capace di ingabbiare e contenere l’edificio durante un evento sismico, assorbendo parte delle sollecitazioni; capace di elevare l’efficienza energetica fino a tendere a case passive,i gnifughe ed insonorizzate in base alle qualità dei  pannelli isolanti che si sceglie di usare.

Un sistema controllabile in ogni suo componente e connessione per un mantenimento in efficienza dell’edificio.

Un sistema che per la sua composizione consente di aprire ad una gestione elastica gli impianti e le finiture degli edifici offrendo scenari “finalmente possibili”  ai  progetti di rigenerazione urbana.

Il primo è appena cominciato ad Avellino, in corso Umberto, stiamo rigenerando patrimonio edilizio ammalorato ed abbandonato.

Contattaci per prenotare una visita sul cantiere e toccare con mano tutto quanto ti sto dicendo.

 

Per visionare quanto è faciline montare Duo System ecco il video.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top